caldaia wolf

Nuova caldaia a condensazione a gas

WOLF ha rinnovato la sua gamma di generatori di calore con i nuovi modelli CGB-2-35 e CGB-2-55, particolarmente adatti per condomini, uffici e industrie.

l progetto si è concentrato sulla robustezza, la du- rata e la praticità d’uso. Il risultato: un generatore di calore che combina ingombri ridotti con un’installa- zione semplice e una totale accessibilità ai fini della manutenzione. I nuovi modelli generano una potenza del 10% maggiore rispetto a quelli precedenti. Allo stes- so tempo, la modulazione diminuisce: le CGB-2-35/55 possono modulare fino al 15% della potenza nominale, consentendo un funzionamento continuo e non inter-

mittente, insieme ad una combustione ottimale.

DOTAZIONE COMPLETA E GESTIONE OTTIMIZZATA DEI COMPONENTI

Dal coperchio della camera di combustione alla vasca di raccolta della condensa, l’attenzione per tutti i compo- nenti si concentra su design robusti, durevoli e materiali altamente resistenti alla corrosione. Gli scambiatori di calore a tubi alettati in acciaio inox AISI 316L, con sal- datura automatica robotizzata ottimizzata per le taglie 35 e 55 kW, hanno una superficie 7 volte superiore a quella degli scambiatori a tubi lisci. Il vantaggio: mini- me sollecitazioni meccaniche del materiale anche con elevati carichi termici. I collegamenti idraulici sono per- fettamente compatibili con i modelli precedenti. Grazie

ad accessori ben studiati, sostituire la vecchia calda- ia è molto semplice. Tutti i componenti sono integrati fin dall’inizio; ad esempio la pompa modulante, il sensore di flusso (meno cicli, impostazione ottima- le) e la valvola clapet dei fumi di serie (per i fumi  in cascata). La facilità di integrazione nei sistemi di

gestione BMS, il controllo del salto termico della pompa per aumentare la condensa- zione e una semplice trasformazione a GPL rendono la CGB-2 35/55 estremamente versatile.

MANUTENZIONE FACILE E VELOCE

Fino a 55 kW in un ingombro minimo, totale accessibilità dalla parte frontale. Distanze laterali minime di soli 4 cm consentono di installare la caldaia praticamente ovunque. Nonostante la sua solida struttura, con i suoi 47 kg di peso l’apparecchio è facile da installare. Una configurazione semplice e rapida è resa possibile grazie alla guida alla messa in funzione. La struttura bassa e aperta è stata progettata e sviluppata insie- me ad esperti manutentori. La possibilità di rimuovere il pannello frontale offre un am- pio spazio per la manutenzione, che come di consueto può avvenire anche con l’im- pianto in pressione. La sua struttura intel- ligente permette di non utilizzare il grasso siliconico sulle guarnizioni. Questo consen- te di effettuare interventi di manutenzione senza sporcarsi le mani. Il sistema di rego- lazione WRS-2 con il modulo di comando BM-2 permette di combinare l’impianto di

riscaldamento sia con i classici prodotti WOLF sia con quelli futuri (Hybrid+). Anche la diagnosi da remoto e la gestione non rappresentano un problema grazie al por- tale e all’app Smartset integrabile con WOLF Link home. Se necessario, la caldaia può anche essere collegata alla nuova pompa di calore CHA Monoblocco, creando un sistema ibrido intelligente.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.wolf.eu